ANNATA 2011

L'annata 2011 nel territorio dei Colli Orientali del Friuli è stata caratterizzata da un anticipo vegetativo medio di 10 giorni e una conseguente vendemmia che è iniziata nell'ultima decade di agosto.

Le prime fasi di sviluppo dei germogli sono state accompagnate da temperature al di sopra della media e piogge scarse. I mesi successivi sono stati invece mediamente freschi e, a ridosso dell'invaiatura, si sono riscontrate temperature ben al di sotto delle medie del periodo. Le settimane precedenti alla raccolta sono state invece calde e secche e la vendemmia, sia delle uve a bacca bianca che delle uve a bacca nera, è avvenuta in condizioni meteorologiche ottimali.

Le stime produttive indicano un sostanziale calo ponderale dovuto ad un minor numero di grappoli per pianta e ad un peso medio acino minore che non è stato compensato dal maggior numero di acini per grappolo.

La gradazione zuccherina delle uve è stata in linea con lo storico mentre l'acidità è stata mediamente più bassa di circa mezzo punto. Dal punto di vista del quadro polifenolico, la stagione 2011 ha permesso un'ottimale maturazione dei vitigni a bacca nera che si presentano con intensità coloranti da medie a elevate e con un ottimo contenuto di tannini. In particolare Pignolo e Schioppettino hanno raggiunto valori al di sopra della media.


Copyright © 2014 A.V.P. Refosco di Faedis
C.F. 94067030307